Vivere Liberi consapevolmente

In oriente dicono che servono 100 giorni di pratica per sviluppare una nuova abitudine. Si forma una nuova immagine di ciò che crediamo di essere, la nostra banca dati interna registra delle cose e ci dà delle percezioni. Non è intuizione, ma memoria. Se quando eravamo piccoli uno zio coi baffi ci faceva i dispetti, quando saremo grandi al primo incontro con qualcuno con gli stessi baffi avremo una sensazione sgradevole e la persona, senza conoscerla, ci starà antipatica.
Per questo motivo è importante che filtriamo la nostra memoria, in modo che le nostre reazioni siano a nostro vantaggio. Se abbiamo avuto un padre autoritario che in noi suscitava reverenza e paura, avremo lo stesso comportamento con le persone dominanti che incontreremo nella nostra vita. È sempre la memoria. Si formano in noi abitudini e convinzioni che non vogliamo (inconsciamente) cambiare perché fanno parte del nostro bagaglio, di noi.
Questa è quella che si definisce la zona di comfort. A livello conscio vogliamo cambiare, ma in realtà la maggior parte di noi va nella direzione opposta. In questo modo non riusciremo mai a fare quello che vogliamo. Un altro esempio: la dieta. Ad alcuni solo il pensiero della dieta fa sentire tristi e infelici. La dieta la si fa perché si deve, non perché si vuole. All’inizio si è molto motivati, mangiamo carote e perdiamo peso…così ci sentiamo più felici. E qui scatta il boicottaggio. Perché dentro di noi la nostra parte subconscia lavora e ci dice che dobbiamo darci un premio, un biscotto, uno soltanto. Ma poi non riusciamo a fermarci e finiamo la scatola. Dieta finita. Combattere questo tipo di sabotaggio con la sola forza di volontà è inutile.
Un valido aiuto lo si può avere dalla meditazione o dall’autoipnosi. In questi due modi impariamo a programmare il nostro futuro.
Prendiamo due pezzi di carta, nel primo scriviamo cosa vogliamo cambiare ora, cose che non ci piacciono, situazioni, abitudini, ricordi dolorosi, forse avere più fiducia in noi stessi; nel secondo come sarà quando saremo totalmente felici, come saremo quando la trasformazione sarà totalmente completata. Se avete grandi obiettivi siate più precisi possibile, per aiutarvi a visualizzare. Serve per rimuovere il sabotaggio nella direzione che vogliamo. È un metodo che funziona anche contro le fobie, i traumi, il dolore e per una guarigione più rapida dalle malattie.
Dobbiamo entrare nell’ordine di idee di dare al nostro inconscio il messaggio che tutto quello che facciamo è facile.
Dobbiamo uscire dal meccanismo che ci costringe a scegliere tra successo economico, successo affettivo, tempo libero e salute.
Possiamo avere tutto e dobbiamo fare in modo di avere tutto questo e anche di più. Dobbiamo riprogrammare la nostra mente e convincerci che lo meritiamo.


Fabrizio - Benessere Mentale



2 Responses to “Vivere Liberi consapevolmente”

Nutriti con Herbalife ha detto...

Molto bello.ma.io avevo sentito di 21 giorni o sbaglio? Grazie
Matteo

Fabrizio Sammarco ha detto...

Ciao Matteo! la scienza dice così, quindi in parte ti do ragione; ma la domanda è: si riesce per 21 giorni ad essere EMOZIONALMENTE attrattivi?

Posta un commento

CREA IL TUO CONTO ONLINE FACILE, CONVENIENTE, SICURO E GRATIS:

Effettua la registrazione a PayPal e inizia subito ad accettare pagamenti con carta di credito.

IL VIDEO DELLA SETTIMANA