Stimolare il Punto G

Il Punto G é una misteriosa zona situata nella vagina a circa 5 cm di profondità, e responsabile di orgasmi intensi e particolarmente piacevoli per la donna. Trovare il Punto G non é cosa semplice, e stimolarlo nel modo migliore é ancora più complicato.
Ogni donna deve scoprire insieme al suo compagno la migliore posizione dell'amore per eccitare il proprio Punto G, ed il modo migliore per farlo é sperimentare sempre nuove posizioni del sesso.
Per favorire l'orgasmo femminile dovete privilegiare tutte le posizioni dell'amore in cui la donna può muovere liberamente il bacino, così da trovare il migliore angolo di penetrazione per eccitare il Punto G; l'uomo a sua volta deve avere la possibilità di penetrare la donna in profondità.
Fra le migliori posizioni per stimolare il Punto G ci sono quelle in cui l'uomo penetra la donna da dietro, perchè in questo modo il pene raggiunge facilmente la parte anteriore della vagina dove infatti si trova il Punto G.
Se però siete donne che amano dominare la situazione e volete evitare la penetrazione da dietro niente paura. Anche le posizioni del Kamasutra in cui la donna sta sopra all'uomo sono ottime strategie per eccitare il Punto G.
In queste posizioni infatti la donna puà muoversi liberamente in base alle proprie sensazioni di piacere e l'uomo, premendo sulla pancia della donna sopra l'osso pubico, riesce a stimolare il Punto G anche dall'esterno. Provare per credere!
Suggerimenti sulle posizioni migliori:
- la posizione del granchio in cui la donna é sdraiata di spalle sopra l'uomo; appoggiandosi sulle proprie gambe la donna può controllare la profondità ed il ritmo della penetrazione ma anche la direzione del pene in vagina, inoltre ha le mani libere per stimolare il clitoride;
- la posizione dell'ape in cui l'uomo é seduto e la donna é a cavalcioni su di lui dandogli le spalle; anche in questo caso la donna controlla il movimento, stimola il Punto G e gode di una penetrazione profonda;
- la posizione del lupo in cui la donna é in piedi dando le spalle all'uomo che la penetra da dietro e può contemporaneamente massaggiarle i seni e stimolarle il clitoride. Alcune varianti prevedono che la donna sia a gattoni o inginocchiata.
- la posizione di lato, in cui sia uomo che donna sono sdraiati sul fianco, con la donna davanti.

Fabrizio - Benessere Mentale


 


No response to “Stimolare il Punto G”

Posta un commento

CREA IL TUO CONTO ONLINE FACILE, CONVENIENTE, SICURO E GRATIS:

Effettua la registrazione a PayPal e inizia subito ad accettare pagamenti con carta di credito.

IL VIDEO DELLA SETTIMANA