Da un estratto di "I Segreti del Potere della Mente"

- “Che la forza sia con te!”. Questo è quanto viene ripetutamente detto nel film di Guerre Stellari. Cavalieri jedi che hanno come punto di forza la mente, che li porta a muovere qualsiasi oggetto o persona con la sola forza del pensiero.
L’atteggiamento mentale è la chiave di volta. Vivi come se….
L’atteggiamento può sembrare una parola come tante altre, ma in realtà è quella che ha cambiato letteralmente la mia vita. Per me è stato ed è tutt’ora un modo di essere, uno stile, un porsi davanti a se stessi nella maniera più logica per darsi il giusto valore.
E il nostro atteggiamento da cosa è determinato? Dalle persone che gravitano intorno alla nostra realtà (famigliari, colleghi di lavoro, amici), e dall’ambiente che ci circonda nella nostra quotidianità (casa, lavoro, scuola, ecc.).
In funzione quindi di tutto ciò che ci circonda, noi costruiamo il nostro atteggiamento per poter interloquire agevolmente con le esperienze di vita quotidiana.
Ma noi ci poniamo nella giusta maniera con tutto ciò che ci circonda? Pensiamo di si, ma in realtà non è così.
Il discorso è più complesso di quanto si possa immaginare, perché ci sono numerosi fattori che vanno ad interferire e modificare spesso inconsapevolmente il nostro atteggiamento. Come è possibile questo?
Per avere le idee più chiare è necessario utilizzare una macchina del tempo virtuale e ritornare alla nostra infanzia.
E’ importante tornare indietro nel tempo, perché è nell’età fanciullesca che cominciano a crescere le prime radici del nostro carattere e che successivamente si impianteranno nel terreno che è la nostra mente, all’età matura, determinando quindi il nostro modo di parlare, di pensare, di reagire, tutto questo è sintetizzato in una sola parola: l’atteggiamento.
L’educazione data dai nostri genitori, gioca un ruolo fondamentale, e l’orientamento religioso non è da meno.
E’ provato che un bambino assimili con estrema facilità tutto ciò che gli viene detto, mostrato ed insegnato, e questo costituisce l’inizio della costruzione delle credenze mentali (così amo chiamarle) che saranno per lui il punto di partenza nella definizione del suo carattere e atteggiamento che lo accompagnerà anche negli anni futuri. Ma attenzione, non è detto che sia un fatto negativo, ma è importante capire che questo può condizionare la nostra vita anche all’età adulta.
E se abbiamo
impiantato credenze negative, corriamo il rischio di portarcele a “spasso” per tutta la vita! -

Scopri "I Segreti del Potere della Mente"

Fabrizio - Benessere Mentale





No response to “Da un estratto di "I Segreti del Potere della Mente"”

Posta un commento

CREA IL TUO CONTO ONLINE FACILE, CONVENIENTE, SICURO E GRATIS:

Effettua la registrazione a PayPal e inizia subito ad accettare pagamenti con carta di credito.

IL VIDEO DELLA SETTIMANA