Immaginare il nostro Successo


Spesso, nella vita quotidiana, si cerca di vincere con la volontà un problema psicologico, una difficoltà, una paura, un complesso; ma di fronte alle emozioni non è possibile, dato che l’inconscio è più forte della nostra determinazione.
Ad esempio: se decidete con tutte le vostre forze di non arrossire, non sudare, non balbettare, di non emozionarvi, accadrà esattamente il contrario. In queste situazioni la volontà non basta, essa agisce solo come un timone, vi dà la direzione da prendere, ma dovete agire in un altro modo. Come? Agendo sul subconscio con il linguaggio appropriato, che è quello simbolico delle immagini.
Infatti, in questi casi, la volontà non basta per un’azione diretta (“Voglio, quindi ottengo”), ma è solo lo strumento che ci sostiene per raggiungere lo scopo desiderato (lo stesso vale se si vuole dimagrire, smettere di fumare, di bere, di entrare in ansia).
Non esiste una formula magica, ma solo un’azione costante, utilizzando la VISUALIZZAZIONE, anche per liberarsi dalle emozioni negative alla base di ogni problema.
“Nel conflitto tra volontà e immaginazione”, afferma Couè, “la forza dell’immaginazione è direttamente proporzionale al quadrato della volontà. Quando volontà e immaginazione sono in accordo, l’una non si aggiunge all’altra, ma l’una si moltiplica all’altra”.
Come rafforzare dunque la volontà?
La chiave è l’applicazione costante di un proposito, anche se piccolo: come mettere a posto una scrivania, correre ogni giorno 20 minuti.
Per quanto riguarda invece gli esercizi di visualizzazione, in questo caso la ripetizione costante rinforza la suggestione e contribuisce a fissare il nuovo apprendimento a livello cerebrale.
Essi possono essere rinforzati con le formule suggestive del tipo “ogni giorno sto sempre meglio”, “raggiungo sempre più velocemente il mio scopo, sentendomi contento e appagato” che lavorano a livello subconscio come un programma inserito nel “cervello-computer”, che indirizza le azioni e le decisioni.
Visualizzare significa dunque agire sulla propria psiche, per renderci autori della nostra vita. Per fare questo potete creare un’immagine di voi stessi, mentre affrontate e gestite ogni situazione, attraverso un metodo efficacissimo, l’Esperienza mentale sintetica:
Per 21-30 giorni si proietta mentalmente l’immagine di se stessi come ci si vuole vedere, in una situazione positiva che si vuole realizzare.
La mente non fa nessuna differenza tra il vissuto reale e ciò che è vividamente immaginato e assume, quindi l’immaginato come se fosse esperienza reale. Dopo 21 giorni la persona si sente realmente modificata, arricchita e potenziata. Ha acquisito un nuovo modo di essere, si è reinventata.
La mente ha potuto fissare la nuova immagine e i comportamenti immaginati facendoli diventare reali.
Noi siamo il frutto delle nostre idee e abbiamo ciò che siamo riusciti ad attirare con le azioni. Tutto ciò che abbiamo, la casa, il lavoro, la famiglia, è stato pensato e creato prima nella mente, e quindi sul piano materiale.




Fabrizio - Benessere Mentale





No response to “Immaginare il nostro Successo”

Posta un commento

CREA IL TUO CONTO ONLINE FACILE, CONVENIENTE, SICURO E GRATIS:

Effettua la registrazione a PayPal e inizia subito ad accettare pagamenti con carta di credito.

IL VIDEO DELLA SETTIMANA